La storia di Baume & Mercier comincia nel 1830. I fratelli Louis-Victor e Célestin Baume aprono un comptoir horloger (negozio di orologi) nella regione del Giura svizzero, nel paese di Les Bois. L’impresa dei Fratelli Baume si espande rapidamente e, fedele al proprio motto “Accettare solo la perfezione, produrre soltanto orologi della più alta qualità”, si costruisce un’ottima reputazione grazie alla creazione di esemplari d’eccezione che vantano al proprio interno innovazioni all’avanguardia.

All’inizio degli anni ‘20, il direttore della Maison William Baume decide di avviare una partnership con Paul Mercier. Nasce così, nel 1918 a Ginevra, Baume & Mercier. L’azienda diventa presto una delle più dinamiche nel settore degli orologi da polso, grazie ai modelli molto equilibrati e dalla forma particolare che propone. Nel 1919, la Maison viene premiata con il “Poinçon de Genève” (Punzone di Ginevra), il più prestigioso riconoscimento internazionale dell’epoca.

Ancora oggi ciascuno degli orologi Baume & Mercier nasce dalla passione dei suoi maestri orologiai e dalla voglia di innovare che si concretizza in migliaia di schizzi, centinaia di ore di modellizzazione e anni di sviluppo. L’arte dell’ufficio stile sta nel trovare il perfetto equilibrio tra il rispetto di un’esigenza artistica e le possibilità tecniche per realizzarla, di cui si occupano gli ingegneri della divisione sviluppo.

Fino ad oggi, seguendo il metodo noto come établissage, Baume & Mercier ha sempre coltivato la cultura del lavoro manuale, facendo propri al contempo tutti i vantaggi della tecnologia moderna. Il concetto di “établissage 2.0” di Baume & Mercier è definito dalla padronanza, all’interno della manifattura, di ogni fase della realizzazione di un orologio – progetto, sviluppo, assemblaggio e controllo qualità -, nonché dal ricorso all’expertise dei più grandi specialisti nella produzione di componenti.


Con l’obiettivo di sviluppare un movimento meccanico di proprietà, sfruttando il know-how dei suoi partner, Baume & Mercier ha dato vita al suo progetto di uno sviluppo del prodotto che tiene conto dei costi attraverso tutto il processo di produzione del nuovissimo calibro BaumaticTM BM12-1975A. Questo movimento stabilisce nuovi standard di efficienza e offre un’esperienza d’uso senza precedenti grazie a tecnologie all’avanguardia.

Calibri e casse assemblati sono tutti sottoposti a controlli individuali estremamente approfonditi che garantiscono per ogni orologio un funzionamento conforme alle specifiche messe a punto da Baume & Mercier. Da un lato, gli orologi meccanici ruotano su una macchina per testare la precisione e la riserva di carica dei movimenti, dall’altro si effettuano i controlli delle funzioni: regolazione dell’ora, cambio data, funzione cronografo o qualsiasi altro tipo di complicazione.

Gli orologi sono poi sottoposti a un test per verificare la risposta agli sbalzi termici, per scoprire eventuali difetti nascosti. Ciascun segnatempo prodotto dagli atelier di Les Brenets, inoltre, è oggetto di numerosi controlli visivi ed estetici. Infine, nell’intento di garantire una qualità ineccepibile e costante, ogni esemplare finito è sottoposto a un ultimo e minuzioso controllo prima di essere inviato ai nostri rivenditori autorizzati.



Baume & Mercier

Via Benigno Crespi, 26

20159 Milano

Tel. 02/3026301

www.baume-et-mercier.com